Bonus Psicologo, al via il nuovo contributo da 600 euro.

Il Bonus psicologico di 600 euro a breve si potrà richiedere sul portale dell’INPS, l’approvazione al parlamento sembra che avvenga in tempi brevi, la legge attualmente è alla fase finale della discussione e il Bonus potrà essere utilizzato per sedute psicologiche e tutte quelle altre che possano procurare un miglioramento mentale. Il ministro Roberto Speranza ha annunciato che il Bonus si dovere richiedere attraverso il portale dell’INPS e che la somma spettante per la visita specialistica sarà versata dall’INPS direttamente al medico che si è offerto per la prestazione sanitaria.

Bonus psicologo, requisiti e modalità d’utilizzo

Per il Bonus Psicologico il governo Draghi ha stanziato 20 milioni di euro, 10 per le strutture sanitarie e 10 milioni per i medici specialisti che hanno dato adesione alla iniziativa.

Il tetto massimo del voucher sarà di euro 600 sempre in funzione del modello ISEE del nucleo familiare.

Si prevede che le visite si possono svolgere presso gli studi privati degli specialisti iscritti all’albo fino ad un massimo di 600 euro, quindi si presuppone che se una visita costa 100 euro il beneficiario del bonus può fare al massimo 6 visite fino ad azzerare il beneficio completamente gratis senza rimetterci alcuna somma.

E’ necessario precisare che viene escluso il nucleo familiare avente il modello ISEE che supera i 50.000 euro.

Il portale per presentare RICHIESTA

Tenuto conto che il decreto non è stato ancora reso noto per la presentazione della richiesta, oggi non possiamo ancore informare circa le modalità, nei prossimi giorni appena possibile daremo le informazioni definitive.

Leave a Reply